L’estate di Caronte

Romanzo umoristico

di Francesco Capaldo

TITOLOL’estate di Caronte
AUTOREFrancesco Capaldo
EDITOREContanima
ANNO EDIZIONE2021
GENERENarrativa
LINGUAItaliana
FORMATOEpub, Kindle, Carta
ISBN978-88-6863-017-1
978-88-6863-019-5 Ebook
PREZZO COPERTINA€ 9,99 – Ebook € 3,99

Sinossi

Una calda notte di Ferragosto, un sogno premonitore, una visita improvvisa a una vecchia amante non più tanto giovane e bella. Un assassinio sullo sfondo, una serie di rocambolesche avventure che sconvolgono la vita del protagonista Adsum, un semplice impiegato postale, fino all’imprevedibile conclusione.
Con una scrittura minimalista, fatta di dialoghi brevi che a volte ricordano la commedia goldoniana, in cui accade di tutto, dove l’impossibile è possibile, l’autore porta il lettore nel suo mondo narrativo dove il reale si mescola continuamente con la fantasia. Come Adsum, anche gli altri personaggi guardano il mondo attraverso una lente deformata, e così i luoghi che attraversano, quella della Firenze di oggi, appaiono loro quasi trasfigurati, per mezzo di una narrazione, mai involuta, ma sempre leggera, scandita da un linguaggio medio, da un continuo senso dell’humor, che non risparmia niente e nessuno, e ridicolizza la mediocre e trita realtà del presente in cui vivono.
Un antiromanzo, dunque, che attraverso la battuta spiazzante e salace fa emergere il lato oscuro della vita.

L’autore

Francesco Capaldo è nato a Nocera Inferiore nel 1976. È poeta, narratore e drammaturgo. È autore di diverse opere fra le quali ricordiamo: «La promessa del giorno» (Ladolfi, 2017), «La signora Orlandi» (Ladolfi, 2017). Ha curato inoltre un commento ai Canti di Giacomo Leopardi per Demetra (Giunti, 2019).